Lo street food costituisce una forma di ristorazione ambulante che affonda le sue origini in tempi antichi. Molte delle consuetudini associate a questo tipo di servizio hanno le loro origini nelle antiche tradizioni asiatiche: nella Cina antica i mercati stradali erano comuni, con venditori ambulanti che offrivano una varietà di cibi pronti al consumo. Anche in India i banchetti stradali con specialità regionali sono una pratica radicata nel tempo e Paesi come Thailandia, Vietnam e Indonesia hanno sempre considerato il cibo di strada come parte essenziale della loro cultura culinaria.

In Europa lo street food ha origini medievali, con mercati e fiere che rappresentavano luoghi ideali per l’acquisto di cibo preparato al momento. Negli Stati Uniti, il concetto moderno di street food ha iniziato a diffondersi alla fine del XIX secolo, con la comparsa dei carretti dei venditori ambulanti nelle città.

Tuttavia, è nei decenni più recenti che lo street food ha conosciuto una rinascita significativa, grazie all’emergere dei foodtruck che propongono una vasta gamma di gastronomie. Oggi, lo street food continua a evolversi, trovando il suo successo in diversi elementi chiave:
–            L’accessibilità economica: la possibilità di gustare una varietà di prelibatezze a prezzi accessibili attrae un pubblico eterogeneo.
–            La varietà gastronomica: consente ai consumatori di ampliare i propri orizzonti culinari e di apprezzare la diversità culturale attraverso il cibo.
–            L’innovazione e la creatività degli chef: la capacità di reinventare piatti tradizionali e di presentare creazioni culinarie contribuisce a mantenere viva l’attenzione del consumatore e a distinguere lo street food dalla ristorazione tradizionale.
–            La rapidità con cui il cibo può essere preparato e servito: si adatta al ritmo frenetico della vita contemporanea.
–            L’informalità: offre un’alternativa rilassata e socievole alle forme più convenzionali di ristorazione. Dopo il periodo pandemico, la voglia di socialità rinnovata e l’esplosione dei consumi fuori casa hanno contribuito all’adozione di un nuovo modello di consumo, favorendo ulteriormente la diffusione dello street food.

In Italia, eventi e festival dedicati allo street food hanno giocato un ruolo significativo nella promozione di questa forma di cucina al di là delle tradizioni consolidate. Il successo dello street food, ha influenzato l’intero settore della ristorazione, dai catering alla ristorazione per i grandi parchi tematici, fino al lancio di prodotti dove lo street food è il protagonista o il mezzo per rendere più accattivante una brand activation.

In conclusione, lo street food continua ad essere un ponte tra le diverse culture attraverso il linguaggio universale del cibo, contribuendo a creare un tessuto culinario globale ricco e diversificato.

Leggi questo articolo anche su LinkedIn

News - Un gusto globale: viaggio tra le tradizioni e le innovazioni dello Street Food - 5News - Un gusto globale: viaggio tra le tradizioni e le innovazioni dello Street Food - 6News - Un gusto globale: viaggio tra le tradizioni e le innovazioni dello Street Food - 7News - Un gusto globale: viaggio tra le tradizioni e le innovazioni dello Street Food - 8